Lunedì, 14 Giugno 2021
Incidenti stradali

Uccisa in viaggio di nozze a Venice Beach: è la bolognese Alice Gruppioni

Alice era in viaggio di nozze negli USA: un'auto pirata l'ha uccisa davanti agli occhi del marito. Si erano sposati a Pianoro il 20 luglio scorso

Venice Beach, Los Angeles, California: un'auto pirata invade la passerella pedonale sul lungomare travolgendo una giovane donna (GUARDA IL VIDEO). La ragazza era negli Stati Uniti con suo marito, in viaggio di nozze. Era Alice Gruppioni, di Pianoro: aveva 32 anni ed era una delle tre figlie di Valerio Gruppioni, ex vicepresidente del Bologna agli inizi degli anni 90 e presidente della Sira Group, azienda produttrice di radiatori, nata in Italia oltre 50 anni fa, e presente a livello internazionale con una vasta rete di sedi.

IL MALEDETTO VIAGGIO DI NOZZE. Alice Gruppioni, la giovane donna morta a Venice Beach in un incidente stradale, si trovava in viaggio di nozze con il marito Christian Casidei, architetto originario di Cesena. I due si erano sposati a Pianoro, dove la famiglia vive da generazioni, lo scorso 20 luglio ed erano partiti per un viaggio di nozze negli Stati Uniti: da qualche giorno erano arrivati in California. Il mezzo è piombato sulla passerella lungo la spiaggia.

VIDEO DELL'IMPATTO

IL MARITO E' RICOVERATO: MA NON E' GRAVE. Christian Casadei, marito di Alice Gruppioni, la giovane donna travolta e uccisa a Venice Beach da un'auto piombata sulla folla, è ricoverato in ospedale, ma le sue condizioni non sono gravi. Lo conferma il Comune di Pianoro che sta mantenendo contatti costanti con i familiari. Casadei è fra le undici persone rimaste ferite nell'incidente. Il giovane è comprensibilmente sotto shock, così ha raccontato la tragedia che l'ha travolto.

IL RICORDO DEL SINDACO DI PIANORO. Una ragazza piena di vitalità, una famiglia storica di Pianoro, sempre vicina al territorio''. Così il sindaco di Pianoro Gabriele Minghetti ricorda Alice Gruppioni, la donna di 32 anni morta a Venice Beach mentre si trovava in viaggio di nozze col marito Christian Casadei. Il Comune di Pianoro è in contatto con la famiglia. Il padre Valerio (titolare della Sira, importante azienda di radiatori) è già in viaggio verso Los Angeles. ''Si tratta di una tragedia enorme - ha detto il sindaco - che sconvolge la nostra comunità''.

UN'ALTRA TRAGEDIA NEL 2009. La scomparsa di Alice Gruppioni - bolognese travolta a Venice Beach a Los Angeles da un'auto uscita di strada - fa tornare alla memoria un'altra giornata tragica, per Bologna che perse, negli Stati Uniti cinque persone, morte in un incidente aereo sul fiume Hudson a New York l'8 di agosto del 2009 Nello scontro tra un elicottero della compagnia 'Liberty Tours' e un piper, sui cieli della Grande Mela, morirono Michele Norelli di 52 anni e il figlio Filippo che ne avrebbe compiuto 17 oltre a Fabio Gallazzi, 49 anni, la moglie Tiziana Pedrone, 45 e il figlio sedicenne Giacomo. I Norelli di Trebbo di Reno, frazione di Castel Maggiore; i Gallazzi a San Lazzaro di Savena, nell'hinterland est di Bologna. L'elicottero turistico della compagnia 'Liberty Tours', sul quale stavano volando per vedere dall'alto la Statua della Liberta' e i grattacieli di Manhattan, e' precipitato nel fiume Hudson, dopo essersi scontrato con un piccolo aereo privato, un con tre persone a bordo, tra cui un bambino, in volo lungo la costa del New Jersey. Nonostante gli sforzi immediati delle squadre di soccorso, non ci furono sopravvissuti. I morti furono in tutto nove, sei a bordo dell'elicottero, i cinque turisti italiani piu' il pilota, e i tre sul Piper. I due uomini del gruppo dei cinque bolognesi deceduti in elicottero a New York erano entrambi imprenditori. Fabio Galassi aveva una ditta di rappresentanza di prodotti per aziende metalmeccaniche, Michele Norelli era titolare della 'Quadreria' di via Zanardi, un negozio che produce cornici e vende prodotti per l'arredamento. Insieme alla sorella Amalia, che gestisce la 'Quadreria' di via Mazzini, era contitolare di un negozio dallo stesso nome nel Centro Borgo, un grande centro commerciale di via Lame a Bologna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa in viaggio di nozze a Venice Beach: è la bolognese Alice Gruppioni

BolognaToday è in caricamento