Incidente ad Argelato: auto colpisce un pilastro, crolla parte dell'edificio

L'automobilista ha perso il controllo del veicolo andandosi a schiantare contro lo stabile. Traffico interrotto

Uno scenario che ricorda una violenta esplosionee forse anche un terremoto quello di questa mattina sulla SP 42 via Centese incrocio via Lame, ad Argelato, ma si è trattato di un incidente stradale.

Poco dopo le 5, un automobilista ha perso il controllo del veicolo andandosi a schiantare contro il pilastro in muratura di un edificio, provocando il crollo parziale dell’immobile. 

Sul posto  sono intervenuti i Vigili del Fuoco e l'ambulanza del 118 che ha soccorso un uomo e una donna, conducente e passeggero.  Al piano terra dell'immobile, con solai in latero-cemento e legno, si trova un’attività di ristorazione “Pub Sirius”, mentre al primo piano ci sono tre abitazioni, fortunatamente tutti i locali interessati erano vuoti. 

Gli edifici sono stati dichiarati inagibili, fino all’esecuzione dei lavori di ripristino strutturali ed impiantistici. Traffico interrotto sulla SP 42 via Centese: sono in corso gli interventi di messa in sicurezza per la riapertura della strada. Sul anche i Carabinieri, la Polizia Municipale di Reno-Galliera, dell’Hera e dell’Enel.

Secondo quanto riferisce il Sindaco Claudia Muzic, questa sera ci saranno problemi alla pubblica illuminazione a causa del danneggiamento di un cavo. 

imamgine video-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento