Sfonda il muretto di una casa e si rifiuta di fare il palloncino

Denunciato dai Carabinieri un automobilista 50enne: si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento per la verifica dello stato di ebbrezza

I Carabinieri della Stazione di Crevalcore hanno denunciato un automobilista per rifiuto di sottoporsi all’accertamento per la verifica dello stato di ebbrezza. E’ successo martedì sera, alle ore 19:00 circa, quando l’uomo, cinquantenne italiano, mentre si trovava alla guida della sua Fiat Punto in transito su via San Cristoforo, ad Arginone, ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro il muretto perimetrale di un’abitazione situata lungo la strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla richiesta dei Carabinieri di sottoporsi all’alcol test, l’automobilista si è rifiutato e per questo, oltre alla denuncia, è stato privato della patente di guida e del veicolo, sottoposto a sequestro ai fini della confisca.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

  • Incendio in via Sant'Isaia, morta una giovane donna

  • Coronavirus, aumentano i contagi in regione: + 71. Donini alle aziende: "Fate screening"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: altri 47 casi, metà a Bologna e 11 sintomatici

  • Dimesso dall'ospedale, torna e aggredisce operatore con calci e pugni

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 10 luglio: focolaio impresa di logistica, +36 casi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento