menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente mortale: bolognese perde la vita sulla A14

Si era fermato sulla corsia d'emergenza ed è stato investito sul tratto riminese dell'autostrada

Tragico investimento questa mattina sul tratto riminese della A14, dove Domenico Casadio, bolognese 57enne ha perso la vita a seguito delle ferito riportate.

Intorno alle 9.30 nel tratto autostradale tra i caselli di Rimini sud e Riccione, l'uomo deceduto era un dipendente dell'aeroporto "Federico Fellini" di Rimini. Da quanto si apprende, si era fermato con la propria vettura sulla corsia di emergenza pare a causa della mancaza di benzina nel serbatoio. Appena sceso dall'abitacolo, però, è stato falciato dal mezzo pesante che lo ha scagliato sull'asfalto uccidendolo sul colpo.

Dopo l'impatto, al chilometro 131 sono intevenuti i mezzi del 118, ambulanza e auto medica, ed è stato chiesto anche l'intervento dell'eliambulanza.

Nonostante tutti gli sforzi dei sanitari, per l'automobilista non c'è stato nulla da fare e, il medico, ha potuto solo constatarne il decesso. Per ricostruire con esattezza la dinamica, sul posto è intervenuto il personale della Polizia stradale. Per permettere i soccorsi e i rilievi del caso, è stato necessario chiudere una corsia di marcia.

Ieri Luisa Grandi, 71enne di Monteveglio, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto alle 15 circa sulla provinciale 78.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento