Incidente in Tangenziale: investita dall'auto, muore una donna

L'investimento ha causato un triplice tamponamento

Una donna di circa 47 anni è morta la notte scorsa dopo un incidente avvenuto nella rampa di uscita 10 della Tangenziale. La quarantenne, secondo la prima ricostruzione della Polizia Stradale di Bologna, intorno alle 20:30 sarebbe rimasta investita dall'auto di un 69enne bolognese mentre si trovava a piedi lungo la rampa di uscita dal lato Sud. Immediati i soccorsi, ma per lei non c'è stato nulla da fare: all'ospedale Maggiore è arrivata esanime.

L'investimento ha causato un tamponamento tra tre veicoli che in quel momento stavano uscendo dalla Tangenziale. Una delle auto, guidata da un bolognese di 26 anni, è finita nel fosso e si è ribaldata. Tutti i conducenti dei mezzi, tra cui anche un 47enne, non hanno riportato ferite di rilievo.

Nere sono state le ultime ore sulle nostre strade, dove si è registrato un altro schianto mortale  a Pianoro (nel quale hanno perso la vita due persone) e un brutto sinistro sulla A1 (una persona è rimasta gravemente ferita).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento