Incidente in Tangenziale: investita dall'auto, muore una donna

L'investimento ha causato un triplice tamponamento

Una donna di circa 47 anni è morta la notte scorsa dopo un incidente avvenuto nella rampa di uscita 10 della Tangenziale. La quarantenne, secondo la prima ricostruzione della Polizia Stradale di Bologna, intorno alle 20:30 sarebbe rimasta investita dall'auto di un 69enne bolognese mentre si trovava a piedi lungo la rampa di uscita dal lato Sud. Immediati i soccorsi, ma per lei non c'è stato nulla da fare: all'ospedale Maggiore è arrivata esanime.

L'investimento ha causato un tamponamento tra tre veicoli che in quel momento stavano uscendo dalla Tangenziale. Una delle auto, guidata da un bolognese di 26 anni, è finita nel fosso e si è ribaldata. Tutti i conducenti dei mezzi, tra cui anche un 47enne, non hanno riportato ferite di rilievo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nere sono state le ultime ore sulle nostre strade, dove si è registrato un altro schianto mortale  a Pianoro (nel quale hanno perso la vita due persone) e un brutto sinistro sulla A1 (una persona è rimasta gravemente ferita).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento