Incidente a Funo: pedone investito da auto pirata, era evaso dai domiciliari

"Sono andato a comprare le sigarette", ma è finito nei guai

La sera del 25 dicembre, un 46enne è stato investito da un'auto pirata a Funo di Argelato, in via Francesco Pasti, così ha chiamato i Carabinieri. All'arrivo, i militari hanno allertato il 118 dopo aver constatato che l'uomo aveva riportato un trauma al ginocchio. 

Ma l'attività dei Carabinieri non si è limitata al semplice soccorso: il 46enne, pluripregiudicato, era evaso dagli arresti domiciliari. "Sono andato a comprare le sigarette", ha detto ai militari.

Infine, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Maggiore e denunciato per evasione. I militari sono alla ricerca dell'auto pirata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento