Mercoledì, 23 Giugno 2021
Incidenti stradali Via Predosa

Nuovo bollettino medico per Venturi: condizioni stabili, non si prevedono interventi chirurgici

Grande preoccupazione per il vicepresidente della Provincia Venturi, ricoverato in rianimazione da ieri, quando ha avuto un incidente in scooter a Zola Predosa

Il vicepresidente della Provincia di Bologna Giacomo Venturi, vittima nella mattinata di ieri di un bruttissimo incidente a bordo del suo  scooter a Madonna dei Prati di Zola Predosa e ricoverato al Maggiore in rianimazione, resta in prognosi riservata e il nuovo bollettino medico diffuso dalla Ausl non si discosta molto da quello di ieri nel quale si parlava di un quadro "grave".

La situazione clinica di Venturi resta stabile e come specificano dall'Ausl "Proseguono i trattamenti intensivi. Dopo una notte tranquilla questa mattina sono ripresi gli accertamenti diagnostico-strumentali". Al momento, fa sapere l'Azienda, "non e' prevista alcuna procedura interventistica" e "il quadro clinico e' monitorato costantemente". Il prossimo bollettino verra' diffuso dall'Ausl nella giornata di domani.

L'INCIDENTE: I TEMPI DEI SOCCORSI. Per quanto riguarda l'incidente, si apprende che sono trascorsi 11 minuti tra la chiamata al 118 e l'arrivo dei primi soccorsi: la richiesta di intervento e' stata registrata alle 9,54 e alle 10,55 l'automedica partita dall'ospedale Maggiore e' giunta sul posto, seguita da un'ambulanza (in questi casi, finche' il medico dell'automedica non conclude le manovre per stabilizzare il ferito, gli operatori non intervengono). Rispondendo alle domande dei cronisti, il procuratore aggiunto Valter Giovannini spiega che "la tempestivita' dei soccorsi non forma per il momento oggetto di accertamenti. Per quel che ci risulta l'auto medica e' giunta sul posto 11 minuti dopo la chiamata e il sanitario ha rianimato in strada il ferito".

IL SOSTEGNO DEI COLLEGHI. Non si arresta, intanto, il flusso di messaggi rivolti a Venturi: gli hanno augurato una pronta guarigione anche tutti coloro i quali hanno partecipato, questa mattina, alla presentazione di "Mortadella, please", la rassegna che per l'ottavo anno si svolge a Zola Predosa. L'incontro si e' svolto in un clima dimesso e Andrea Raimondi, presidente della "Felsineo", l'azienda in cui lavora Venturi, ha preferito non partecipare all'incontro. Tra le persone che oggi hanno raggiunto il Maggiore per un saluto a Venturi anche Luca Finotti, già capogruppo di Fi a Palazzo Malvezzi.

(Fonte Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo bollettino medico per Venturi: condizioni stabili, non si prevedono interventi chirurgici

BolognaToday è in caricamento