Incidente a Imola: ciclista investita sulle strisce, soccorsa in elicottero

L'impatto in via Pirandello. Sul posto elisoccorso e Polizia Municipale. La signora ha ferite serie

Stava atttraversando la strada su un attraversamento ciclopedonale, quando è stata travolta da un'auto. Una signora di 82 anni imolese è ricoverata all'ospedale Maggiore dopo l'incidente subito stamane in via Pirandello, a Imola.

La donna, intorno alle 8:45, è stata urtata da un'auto condotta da un anziano coetaneo di Borgo Tossignano, che era alla guida di una Peugeot 107.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le condizioni dell'anziana sono apparse serie, e di conseguenza è stato allertato l'elisoccorso. Intanto la Polizia Municipale si è occupata dei rilievi del caso. La donna è ora ricoverata al Maggiore di Bologna, in condizioni di media gravità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento