Fumo e fiamme in A14: camion che trasporta frutta prende fuoco sotto un viadotto

In tanti a segnalare l'incendio lungo l'autostrada che porta al mare: a intervenire i vigili del fuoco del comando di Bologna. Nessun ferito

Era un camion che trasportava frutta quello che ieri pomeriggio ha preso fuoco sulla A14 causando anche dei pesanti rallentamenti del traffico in un venerdì pomeriggio d'estate, nel tratto che porta verso il mare. E a proposito di traffico, Autostrade per l'Italia segnala per questa mattina (aggiornamento alle ore 8.00) code a tratti tra bivio A14/A1 Milano-Napoli e Imola per traffico intenso. 

Cosa è successo al camion

Alle ore 17 circa i vigili del fuoco del comando di Bologna sono intervenuti infatti in A14 al km 50 in direzione sud per un incendio ad un autoarticolato che ha completamente distrutto il mezzo. Il camion trasportava frutta, l'autista accortosi delle fiamme ha subito accostato e allertato i soccorsi. Le squadre dei Vigili del Fuoco, due insieme a due mezzi di appoggio, provenienti dai comandi di Bologna e Ravenna, hanno messo in sicurezza lo scenario e spento il rogo con la schiuma. Il Tir si è fermato sotto un viadotto, quello di via San Prospero, che è stato interdetto al passaggio durante le operazioni di soccorso.

L'autostrada è stata chiusa in direzione sud per le fiamme, prima, e poi per permettere ai vigili del fuoco di operare. Fortunatamente non si registrano feriti, solo danni materiali. La viabilità è stata ripristinata sulla via San Prospero che sull'A14 dir SUD. Presenti, oltre115, anche il 113 con la polstrada e tecnici ASPI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento