Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incidente e incendio in A1: scontro con cisterna piena di benzina, c'è un morto |VIDEO

Traffico in tilt. Delicate le operazioni di messa in sicurezza: oltre 30mila litri di carburante nella cisterna incidentata da travasare

 

I vigili del fuoco stanno ancora lavorando vicino l'uscita Valsamoggia, sulla A1, dove nella tarda mattinata due camion sono rimasti coinvolti in un serio incidente, finendo fuori strada dopo essersi scontrati. A seguito dell'impatto, avvenuto in prossimità di una piazzola di sosta, ha perso fuoco uno dei due mezzi pesanti, che trasportava rifiuti. Timore per l'altro mezzo, che trasportava invece migliaia di litri di benzina.  Fortunatamente le fiamme non lo hanno raggiunto. Scongiurando conseguenze ben più drammatiche.

Da quanto si apprende, è morto il conducente del camion che trasportava rifiuti. L'uomo alla guida dell'altro mezzo coinvolto, è invece stato soccorso dai sanitari del 118 per le cure del caso, ma dalle prime informazioni pare che non abbia subito grosse conseguenze.

Sul posto  anche gli agenti della stradale, che stanno eseguendo i rilievi per ricostru eire la dinamica dell'accaduto.

.

Incidente Bologna: tratto autostrada chiuso, traffico in tilt

Il luogo dell'incidente è stato chiuso al traffico, in entrambe le direzioni. Di riflesso si sono creati rilevanti disagi alla viabilità e alcuni chilometri di coda. Il personale di autostrade e la polizia stradale si sono messi  al lavoro riaprendo al traffico veicolare una delle due direzione di marcia, favorendo così dopo qualche ora il ripristino, seppur in parte, della circolazione. 

Incidente A1: oltre 30mila litri di carburante nella cisterna incidentata, delicate le operazioni di messa in sicurezza

Ormai da qualche ora sono al lavoro i soccorsi. Delicata infatti la manovra per mettere in sicurezza l'area e recuperare la cisterna, che contiene ben 15mila litri di benzina e 22mila di gasolio. Per consentire ai caschi rossi di muoversi nel modo più prudente possibile è in arrivo da Milano a supporto anche il Nucleo Travasi Sostanze Pericolose. "Si tratta di un intervento delicato che richiederà ancora diverso tempo per ripristinare la situazione", fanno sapere i vigili del fuoco, facendo il punto intorno alle ore 16.30.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento