Giovedì, 18 Luglio 2024
Incidenti stradali Saragozza / Viale Sandro Pertini

Tragico incidente in sella alla moto: muore a 34 anni Marco Fanelli

Lo schianto nella notte in viale Sandro Pertini. Poi la corsa in ambulanza al pronto soccorso, dove il giovane si è spento

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

Un altro incidente mortale sulle strade della città. Nella notte ha perso la vita Marco Fanelli, 34 anni, dopo lo schianto in sella alla sua moto mentre percorreva viale Sandro Pertini verso il centro. Arrivato in gravissime condizioni all'Ospedale Maggiore, è morto al pronto soccorso. Fanelli era originario di Taranto ma residente a Bologna e lavorava nella filiale di una banca.

Stando alle prime ricostruzioni fatte dalla polizia locale, intorno alle due di notte Fanelli ha perso improvvisamente il controllo della sua due ruote poco prima dell’incrocio con via Emilia Ponente, ed è sbandato finendo contro lo spartitraffico al centro della strada. Il 34enne è stato sbalzato dalla sua moto e l’impatto con l’asfalto è stato violentissimo, con il corpo del giovane che ha strisciato sulla carreggiata per venti metri. L’incidente non sembra aver coinvolto altri veicoli e le cause della perdita di controllo della moto sono ancora da chiarire.

Ai sanitari del 118, arrivati sul posto con un’autoambulanza e un’automedica, Fanelli è sembrato subito in condizioni disperate. Nonostante il trasporto immediato in ospedale, le ferite riportate nell’incidente sono state troppo gravi e il giovane non ce l’ha fatta. Qualche ora prima della tragedia, sui suoi social aveva condiviso una foto insieme a un’amica proprio in sella alla moto su cui avrebbe perso la vita. Una strada maledetta, quella di viale Sandro Pertini, su cui soltanto una decina di giorni fa era avvenuto un altro grave incidente tra due moto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente in sella alla moto: muore a 34 anni Marco Fanelli
BolognaToday è in caricamento