Lunedì, 15 Luglio 2024
Incidenti stradali Centro Storico / Via Francesco Rizzoli

Bus schiaccia donna in via Rizzoli: "L'autista mi ha visto, ha tirato dritto"

Ancora in ospedale l'anziana travolta dall'autobus 27 in via Rizzoli lo scorso 6 ottobre. Sporta querela per lesioni contro il conducente del bus. La donna ha rischiato di perdere la gamba nel sinistro

"Il bus andava veloce, l'autista mi ha visto mentre attraversavo la strada, ma niente ha tirato dritto". Così ha sporto querela per lesioni gravi contro il condicente del bus 27 che lo scorso 6 ottobre l'ha travolta, schiacciandola contro le transenne tra via Rizzoli e via Indipendeza.

La donna, 61 anni, da allora è ancora ricoverata in ospedale. Brutta la ferita che ha riportato alla gamba, tanto che ha quasi rischiato di perderne l'uso. Due giorni fa ha subito un intervento e non si sa ancora quanto durerà la degenza.

Nella querela l'anziana racconta di aver avuto l'impressione che l'autista del bus - che andava a velocità sostenuta - l'avesse vista, ma che ha tirato dritto lo stesso e che si è fermato solo quando i passanti hanno urlato. Ma la donna era già stata schiacciata. Nella querela riferisce che aveva quasi finito l'attraversamento ma che si è spaventata per la velocità del bus e si è addossata alle balaustre, ma l'autista avrebbe proseguito ugualmente, stringendola ancora di più. La Procura ha aperto un fascicolo. Il reato è di competenza del Giudice di Pace.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus schiaccia donna in via Rizzoli: "L'autista mi ha visto, ha tirato dritto"
BolognaToday è in caricamento