Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

Lo schianto in moto. La corsa in ospedale in tragiche condizioni. Lorenzo se ne è andato così a soli 17 anni

Foto archivio

Non ce l'ha fatta il giovane 17enne che ieri, in sella alla sua moto, è rimasto coinvolto in un incidente con un'auto a Pianoro. Si chiamava Lorenzo Berti, era di San Lazzaro di Savena.

Il ragazzo, soccorso dopo lo scontro, era stato trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna e subito le sue condizioni erano apparse molto gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente. Da quanto si è appreso, Lorenzo era a bordo di una Yamaha 125 quando, su via Andrea Costa a Pianoro, si è scontrato con una Jeep Renegade guidata da una 41enne.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento