Sabato, 18 Settembre 2021
Incidenti stradali Via degli Scalini

Morto il ciclista investito sui colli: Matteo Prodi, 18 anni, nipote di Prodi

Il ragazzo era stato ricoverato molto grave sin dai primi momenti successivi al sinistro. Nipote di Vittorio e pronipote di Romano

E' morto il giovane ciclista che ieri in tarda mattinata era stato coinvolto in un brutto incidente stradale sui Colli di Bologna. Il ragazzo si chiamava Matteo Prodi, di 18 anni - e non 25 come in precedenza riportato -, nipote di Vittorio - ex presidente della Provincia di Bologna e pronipote dell'ex premier Romano. E' spirato in mattinata all'ospedale Maggiore, dove era rimasto ricoverato con ferite molto gravi nel reparto di Rianimazione del nosocomio.

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo era a bordo della sua bici sportiva e stava scendendo su via di Barbiano verso Bologna, quando una utilitaria proveniente da via di Barbiano è arrivata dalla direzione opposta, poco prima dell'impatto. La Polizia locale ha sequestrato entrambi i mezzi.

Il ragazzo, prossimo alla Maturità, studiava al Liceo Fermi dove frequentava la 5^F. Questo il messaggio della sua scuola: "Ciao Matteo, ci mancherai, ci mancherà tutto di te: il tuo sorriso sornione, la tua parola garbata, la tua sobria imponenza. E questo ricordo, silenzioso e discreto, ogni mattina, ci accompagnerà in classe. La Comunità del Fermi. Il Dirigente, i Docenti e tutto il Personale della scuola si uniscono in un grande abbraccio al dolore della famiglia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il ciclista investito sui colli: Matteo Prodi, 18 anni, nipote di Prodi

BolognaToday è in caricamento