rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Incidenti stradali Saragozza

Schianto in bici alla curva delle "Orfanelle": Gianmarco muore a 22 anni

Dopo alcuni giorni di coma, se n'è andato nella giornata del 23 marzo all'Ospedale Maggiore, dove era stato ricoverato

Non ce l'ha fatta Gianmarco Nigrisoli, lo studente pescarese di 22 anni vittima, il 19 marzo scorso, di una tragica caduta in bici. Dopo alcuni giorni di coma, è morto nella giornata di ieri, 23 marzo, all'Ospedale Maggiore, dove era stato ricoverato. 

Gianmarco era iscritto alla facoltà di ingegneria dell'Alma Mater. Alle 7.30 circa del 19 marzo, in sella alla sua bici e per motivi ancora da accertare, sarebbe uscito di strada alla prima curva delle "Orfanelle", sulla strada per il santuario di San Luca, cadendo al di sotto del guard rail.

Le sue condizioni erano apparse subito gravi. Un altro ragazzo che probabilmente era dietro di lui si sarebbe ferito lievemente, ma non sarebbe coinvolto nella dinamica, nè ci sarebbe stato impatto.

La famiglia ha deciso di donare gli organi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in bici alla curva delle "Orfanelle": Gianmarco muore a 22 anni

BolognaToday è in caricamento