Piazza Tribunali, investe tre ragazzi e non si ferma: individuato il presunto pirata

Vittime tre minori che stavano attraversando sulle strisce pedonali

Sarebbe stato un 50enne a investire tre ragazzini dai 13 ai 17 anni sulle strisce pedonali in Piazza dei Tribunali, per poi fuggire a tutta velocità. Lo riferisce il Resto del Carlino.

La Polizia sospetta che ci fosse proprio lui alla guida alla guida dell’auto pirata che l'8 maggio, verso alle 23.30, ha travolto i tre minorenni. L'uomo sarebbe già noto alle forze dell’ordine per diverse violazioni al codice della strada. 

E' stato individuato dai poliziotti in via Garibaldi, poche ore dopo l’incidente: a tradirlo la targa annotata da alcuni testimoni. Delle indagini si occupa la Polizia Locale. 

Auto pirata investe tre ragazzi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento