Incidenti stradali Saragozza / Via Andrea Costa

Anziano investito e ucciso in via A. Costa, resta in carcere il pirata: 'Non ricordo nulla'

Durante l'interrogatorio ha confermato di non ricordare nulla perchè preso dal panico. Carcere confermato per rischio di reiterazione del reato

Come richiesto dal Pubblico Ministero Domenico Ambrosino, rimane in carcere M. B., il 51enne bolognese, che sabato scorso ha investito e ucciso l'81enne Sergio Cristoni per poi darsi alla fuga. E' accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso.

Lo ha deciso il Gip Francesca Zavaglia, che però non ha convalidato l'arresto. La custodia in carcere è stata decisa per il rischio di reiterazione del reato.

Lo ha confermato questa mattina ai cronisti il Procuratore aggiunto Valter Giovannini, che ha aggiunto: "Gli operanti non potevano conoscere la storia di chi avevano di fronte perchè le Polizie Municipali di tutta Italia non possono accedere al Sistema D'Indagine SDI",  l'interscambio dati tra le forze dell'ordine.

L'investitore si era costituito negli uffici della Polizia Municipale, quando ormai le ricerche delle forze dell'ordine stavano per chiudere il cerchio. Durante l'interrogatorio, il 51enne ha confermato di non ricordare nulla dell'incidente perchè preso dal panico.

Di fatto, come specifica Giovannini da anni "le articolazioni di polizia giudiziaria delle municipali svolgono indagini del tutto identiche a quelle delle forze dell'ordine che, ovviamente, possono avere in tempo reale tutte le informazioni" che possono e devono "tutelare gli stessi operatori".

Nel corso di un controllo stradale ci si può trovare di frotte a un soggetto pericoloso o pregiudicato "e dovrebbe essere immediatamente riconoscibile da chi sta effettuando il controllo - mentre - si potrebbe lasciare andare persone oggetto di misure cautelari di cui l'operatore ignora l'esistenza, perchè desumibili solo dal controllo SDI". In altre parole "basta poco per mettere tanti lavoratori della sicurezza in condizione di svolgere i proprio compiti in modo migliore e più efficace", ha concluso il Procuratore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano investito e ucciso in via A. Costa, resta in carcere il pirata: 'Non ricordo nulla'

BolognaToday è in caricamento