rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Incidenti stradali San Vitale / Via Azzurra

Incidente mortale in via Azzurra , Lepore: "Scioccati, nella zona lavori per la sicurezza"

Controlli, messa in sicurezza e l'obiettivo "zero morti sulle strade". Il sindaco a commento della tragedia del 22 ottobre

"Siamo tutti scioccati per quanto è successo in via Azzurra dove una signora è stata travolta e uccisa da un'auto coinvolta in un incidente. Per prima cosa mi stringo al dolore dei familiari della vittima e alle altre persone coinvolte nell’incidente". Lo scrive su Facebook il sindaco Matteo Lepore, a commento dell'incidente nel quale ha perso la vita l'81enne Luisa Giovannini.

Il conducente, 39enne italiano, dai primi accertamenti sarebbe risultato, senza patente e in possesso di cocaina e hashish, la il sindaco sottolinea che sono in corso "ancora approfondimenti in corso da parte delle autorità competenti, ma quanto avvenuto è grave e drammatico, a poche ore da un altro incidente in cui ha rischiato la vita un ragazzo mentre attraversava sulle strisce pedonali". 

Per Lepore la città deve tendere "a zero le morti stradali - anche se "non contano le statistiche in un giorno così, ma dobbiamo farlo. Per questo stiamo andando velocemente a istituire la Città 30kmh e abbiamo rafforzato i controlli in strada da parte della Polizia Locale", con lo stanziamento dei primi fondi. "Non mi rassegno, battiamoci per questo. Perché la vita vale". 

Incidente mortale via Azzurra, investitore senza patente: " 'Buco' nella legge" 

"Serve consapevolezza"

"A Bologna, in queste settimane abbiamo incrementato i controlli straordinari della Polizia Locale. Impegnati 20 operatori in più che coprirono tutta la città, in strade diverse - continua il sindaco - tutto questo, non potrà però mai funzionare se non sarà accompagnato da una consapevolezza: chi guida un’auto ha una responsabilità enorme e il dovere di stare attento. Ecco perché dobbiamo promuovere campagne di educazione e sensibilizzazione sulla sicurezza stradale". 

"Le prime tre cause di incidentalità sono distrazione alla guida - ricorda - eccesso di velocità e mancate precedenze. Sono banalità? No, perché qualcuno può rimetterci la vita. Andare piano e non usare il cellulare alla guida ad esempio sono comportamenti vitali". 

Poi la stoccata: "E a chi fa battute e scherza dicendo che andando piano si va indietro nel tempo, si torna al medioevo o sciocchezze del genere, oppure che è sempre responsabilità di qualcun altro, ricordate giornate tragiche come quella di oggi", conclude riferendosi ad alcuni esponenti della Lega cittadini che hanno criticato il progetto "Città30".

Cantieri in via Azzurra

Lepore illustra i lavori nella zona dell'incidente, rispondendo ai cittadini che lo hanno interpellato: "È in corso l’appalto per mettere in sicurezza gli attraversamenti pedonali e ciclopedonali posti in corrispondenza della scuola, dell’intersezione con via Schiassi, della ciclabile Carlo Piazzi e dell’intersezione con via Vizzani. Insieme ad altri interventi che avranno il compito di abbattere la velocità e migliorare la visibilità per pedoni e ciclisti". 

Sono in corso o in partenza 6,3 milioni di euro di cantieri per la messa in sicurezza di strade, ciclabili, incroci e aree scolastiche con particolare attenzione a punti neri dell’incidentalità.

Alcol e droghe alla guida: "Nel 2022 in aumento"

Nei primi mesi del 2021, nonostante le limitazioni agli spostamenti imposte dalla pandemia, il numero di patenti sospese per ebbrezza - penale -  fu altissimo , superando il semestre del 2019 (209)". Così il presidente dell'Osservatorio regionale per l'educazione alla sicurezza stradale, Mauro Sorbi: "Ma nel 2022 è peggio. Gli effetti negativi dell'alcool sulla guida sono ben noti. Esso agisce su diverse funzioni cerebrali (percezione, attenzione, elaborazione, valutazione ecc.), con effetti diversi e strettamente correlati alla quantità di alcool presente nel sangue, cioè al tasso alcolemico - in conclusione - l’alcolemia aumenta la probabilità di incidente stradale: con 0,5 gr. per litro il rischio è doppio, 1 gr. per litro è di dieci volte superiore al normale, 1,5 gr. per litro è di 25 volte superiore". 

Alcol e droghe alla guida: "Nel 2022 in aumento sanzioni e revoche di patente"

Incidente mortale di via Azzurra: senza patente e con droga il conducente dell'auto che ha ucciso Luisa Giovannini 

Controlli straordinari sulle strade (con telelaser e etilometri). E al via il percorso di attivazione della “città 30”

Incidente mortale in via Azzurra, la rabbia dei residenti: "Morte annunciata, abbiamo fatto e scritto ma non è cambiato nulla"  

Incidenti stradali: "Hanno un costo sociale di 254 milioni anno e paghiamo tutti“ | I DATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale in via Azzurra , Lepore: "Scioccati, nella zona lavori per la sicurezza"

BolognaToday è in caricamento