Incidente in via Saffi: pedone investito, grave al Maggiore

Sul posto 118 e Polizia Locale. Si dovrà stabilire se il conducente avesse il permesso per circolare sulla corsia riservata

Versa in gravi condizioni il 51enne bolognese che è stato investito questa mattina poco prima delle 8 in via Saffi, un centinaio di metri dopo la porta. A travolgerlo, un 72enne al volante di una Fiat Panda, in transito sulla corsia preferenziale, con direzione centro.

Il pedone è stato trasportato in ambulanza al vicino Ospedale Maggiore, dove è stato accolto in codice di massima gravità. Si trova ora ricoverato nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata.

I rilievi sono sono stati affidati alla Polizia Locale che sta ricostruendo la dinamica e dovrà stabilire se il conducente avesse o meno il permesso per circolare sulla preferenziale. La corsia riservata di via Saffi è infatti controllata da telecamere ed è riservata a mezzi pubblici e di soccorso, oltre che a biciclette e veicoli con permessi speciali.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento