Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali Via Amedeo Lipparini

Incidente mortale in via Shakespeare: arrestato l'automobilista

Secondo la Municipale, l’auto procedeva a velocità pericolosa e ha travolto lo scooter. Per lui un'accusa di omicidio stradale, con detenzione presso il domicilio

Foto H.A.

Si chiamava Singh Raghbir il 39enne nato in India e residente in città che questa notte, poco prima dell'alba, ha perso la vita in un violento incidente in via Shakespeare. L'uomo, a bordo del suo scooter, stava percorrendo via Lipparini quando all'improvviso si è scontrato con una Mercedes sportiva.

La Polizia Municipale ha proceduto all’arresto per l’articolo 589 bis del Nuovo Codice della Strada (omicidio stradale) nei confronti del conducenete, C.I., nato in Moldavia nel 1977, con cittadinanza rumena, e residente a Bologna che ha travolto un ciclomotore. L’uomo investito è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale.

Dalla dinamica la Polizia Municipale ha desunto che l’auto procedeva a velocità pericolosa. Per questo e per altri elementi raccolti dagli agenti, la Polizia Municipale ha arrestato il conducente dell’auto con l’accusa di omicidio stradale, con detenzione presso il domicilio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale in via Shakespeare: arrestato l'automobilista

BolognaToday è in caricamento