Incidente in viale Masini: scontro auto-moto, il centauro finisce in carcere

Trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso, ma la Polizia approfondisce i controlli

Foto archivio

Nella tarda serata di domenica 10 febbraio una pattuglia della Sezione Polizia Stradale è intervenuta in Viale Masini per un incidente stradale nel quale erano coinvolti un'auto e uno scooter. Ad avere la peggio, il motociclista, cittadino marocchino di 33 anni, che è stato trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso, con ferite non gravi.

Dai controlli è risultato che lo straniero, pregiudicato e senza fissa dimora, era in sella a un mezzo rubato, senza copertura assicurativa e carta di circolazione. Aveva inoltre a carico un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Padova per l’espiazione di una condanna in carcere di 1 anno e 1 mese per il reato di furto aggravato.

Dopo le cure sanitarie, è stato rinchiuso alla Dozza e denunciato per la ricettazione del motoveicolo oggetto di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento