rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Navile / Via Stalingrado

Incidente in via Stalingrado: inseguita dalla polizia, auto si schianta

Il conducente, probabilmente un minore, si è dato alla fuga

Un 19enne italiano è stato denunciato per resistenza e la polizia è anche sulle tracce di un 17enne che questa notte si è messo alla guida di un'auto in car sharing "Corrente".

Alle tre, in via Stalingrado il conducente, alla vista della volante, ha accelerato, così è scattato l'inseguimento, fino a quando, data l'alta velocità, si è schiantato contro alcune auto parcheggiate e si è subito dato alla fuga. Sono stati invece identificati i passeggeri, tre 17enni incensurati e un 19enne, con qualche precedente di polizia, che ha aggredito gli agenti, così è stato denunciato.

Nel corso degli accertamenti, i poliziotti hanno appurato che il conducente dell'auto sarebbe un minore. Proseguono quindi le indagini per identificarlo. 

Foto archivio 

Inseguimento a Medicina: i Carabinieri sventano truffa a una 82enne

Finisce a terra dopo la fuga rocambolesca in scooter: arrestato 22 enne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in via Stalingrado: inseguita dalla polizia, auto si schianta

BolognaToday è in caricamento