Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Imola: falso incidente per truffare l'assicurazione, ma ci sono le telecamere

Quattro feriti nella stessa auto, ma lo scontro era stato provocato per incassare il premio. Quattro denunciati per truffa e simulazione di reato

Dopo giorni di indagini, la Polizia municipale di Imola ha scoperto un falso incidente stradale organizzato per truffare l'assicurazione. La pattuglia era stata chiamata per un incidente con quattro feriti nella stessa autovettura, racconta il comandante della municipale, Giorgio Benvenuti: "I primi dubbi degli agenti sono nati raffrontando le avarie dei veicoli con le lesioni degli occupanti, tutte superiori ai dieci giorni di prognosi".

VIDEOSORVEGLIANZA. Grazie alla collaborazione di un testimone e alle telecamere di sorveglianza, è emerso che lo scontro era stato causato da una manovra in retromarcia di uno dei due veicoli e che le persone 'ferite' erano all'esterno dell'auto al momento della collisione: nei giorni successivi, prima hanno confermato le versioni originarie, ma davanti alle immagini hanno ammesso le proprie responsabilità. Tutte italiane le persone coinvolte, che sono state denunciate per truffa ai danni dell'assicurazione e simulazione di reato; sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se si siano rese protagoniste, in passato, di episodi analoghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola: falso incidente per truffare l'assicurazione, ma ci sono le telecamere

BolognaToday è in caricamento