menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incidenti e morti, la polizia stradale certifica: dimezzati nell'anno del Covid

Anche l'incidentalità complessiva è diminuita del 30%

Nel 2020, anno del Covid, la polizia stradale dell'Emilia-Romagna ha rilevato un calo di incidenti mortali (42) e vittime (44) rispettivamente del 48.5% e del 55% rispetto all'anno precedente. E' il dato che emerge dal rapporto di fine anno della polstrada, che illustra come sono andate le attività lungo la rete autostradale e ordinaria da Piacenza a Rimini.

Anche l'incidentalità complessiva è diminuita del 30% (3561 incidenti contro i 5026 del 2019), mentre gli incidenti con lesioni (1.142) e le persone ferite (1.695) diminuiscono rispettivamente del 34,9% e del 40,7%.

I controlli: oltre 2mila patenti ritirate

Sono state contestate 88.482 infrazioni al C.d.S. Le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 9.809, ritirate 2.288 patenti di guida e 2.250 carte di circolazione. I punti patente decurtati sono 142.001. I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 102.738, di cui 775 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 67. Quanto ai veicoli pesanti ne sono stati controllati 562, di cui 26 (pari al 4,6%) stranieri. 250 le Infrazioni accertate, ritirate 5 patenti.

Alla data del 31dicembre 2020 la Polizia Stradale dell’Emilia Romagna ha effettuato 144.010 controlli di persone, quasi equamente divisi tra viabilità autostradale ed ordinaria. I controlli amministrativi presso le aree di servizio sono stati 10.257. Le persone complessivamente sanzionate ex art. 4 c. 1 del D.L. n. 19/2020 sono state 1.199.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

SuperEnalotto, la fortuna bacia Bologna: centrato un '5'

Salute

Covid19, vaccini dal medico di base: quello che c'è da sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento