Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Incidente in Appennino, scivola e precipita dalla scarpata per 70 metri: è grave

Ad accorgersi dell'accaduto i familiari, attirati dalle grida

Un uomo di 89 anni residente a Bologna, che si trovava in vacanza sul Cimone (Sestola), è stato ricoverato in gravissime condizioni al Maggiore di Bologna, dopo una brutta caduta da una scarpata.

E' successo oggi pomeriggio. L'uomo, stando alle ricostruzioni, era a fare una passeggiata da solo, quando su Pianè andato a fare una passeggiata, da solo, nei pressi della seggiovia di Pian del Falco, quando, per cause da accertare è caduto nel dirupo sottostante, per circa 70 metri.

Ad accorgersi dell’accaduto, attirati anche dalle grida di aiuto, sono stati i famigliari che hanno attivato immediatamente il 118, che a sua volta ha allertato i mezzi di soccorso sanitari e il soccorso alpino. Dopo la valutazione da parte del medico è stato chiamato anche l'elisoccorso di Pavullo, mentre i tecnici del soccorso alpino hanno provveduto a imbragare e portare l'89enne imbarellato alla piazzola di atterraggio del velivolo. L’uomo è stato poi trasportato in codice di massima gravità all’ospedale Maggiore di Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in Appennino, scivola e precipita dalla scarpata per 70 metri: è grave

BolognaToday è in caricamento