menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incontro con i richiedenti asilo a Villanova, la casa di accoglienza apre le porte

Un pomeriggio dedicato all'integrazione, un appuntamento per conoscere i richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria che risiedono nel territorio. In pprogramma lunedì

Un pomeriggio dedicato all'integrazione, un appuntamento per conoscere personalmente i richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria che risiedono nel territorio è in porgramma lunedì, alle 19. Ad aprire le porte è la struttura di accoglienza di via Pederzana 14 a Villanova di Castenaso, che invita tutti i cittadini alla giornata di porte aperte per un momento di incontro e scambio, insieme agli operatori della cooperativa Camelot che la gestiscono.
La casa di accoglienza, aperta a dicembre 2017, nell'ambito del progetto SPRAR Metropolitano di ASP Città di Bologna, ospita 25  uomini adulti, tutti attualmente occupati, provenienti per lo più da Gambia, Ghana, Guinea, Mali, Nigeria e Somalia, di età compresa tra 18 e 35 anni. 

Il programma dell'evento, realizzato in collaborazione con ASP Città di Bologna e Comune di Castenaso, con il patrocinio del Servizio Centrale SPRAR (Servizio di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) prevede la presentazione della struttura e il racconto del progetto Inte-Great che ha coinvolto sei volontari internazionali nell'organizzazione di attività artistiche e sportive insieme ai beneficiari.

Alle 19:30 verrà offerto ai partecipanti un aperitivo con intrattenimento musicale, e alle 21 inizierà la proiezione del documentario "Loro di Napoli" di Pierfrancesco Li Donni, sulla storia della squadra di calcio di migranti Afro-Napoli United.

Nella struttura lavorano professionisti, un operatore dell'accoglienza, un consulente legale e un tutor per gli inserimenti lavorativi, che seguono quotidianamente i ragazzi nel loro percorso di integrazione nel territorio.  

Per informazioni è possibile contattare Dante Prato, operatore dell'accoglienza di Camelot,  inviando una mail a danteprato@coopcamelot.org. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

social

Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento