menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Corruzione, blitz della Finanza nell'ufficio di un giudice tributario

Il sospetto: potrebbe aver "aggiustato" i processi dietro il pagamento di somme di denaro, veicolate attraverso professionisti compiacenti

Blitz degli uomini della Guardia di Finanza nell'ufficio di un giudice tributario e gli studi di alcuni professionisti, a Bologna. Così nell'ambito di un'indagine per il reato di corruzione, partita alcuni mesi fa, nella quale figurerebbero 5 indagati.

Tra questi ci sarebbe appunto anche il giudice, che non sarebbe un magistrato, ma un professionista.

Al momento il meccanismo è  ancora da ricostruire. Il giudice potrebbe aver "aggiustato" i processi dietro il pagamento di somme di denaro, veicolate attraverso professionisti compiacenti. Si cerca di far chiarezza attraverso l'analisi dei documenti sequestrati da parte del nucleo di polizia tributaria e sentendo alcune persone.

    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona rossa, i negozi che restano aperti

social

Sanremo: la bolognese Matilda De Angelis conquista tutti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento