Cronaca Centro Storico / Via dell'Indipendenza

A zig-zag con la bici, poi testate agli agenti: addosso, la droga

Un giovanissimo in bicicletta fermato per un controllo dopo le manovre pericolose

Stava svirgolando in bicicletta con manovre pericolose, ma gli agenti quando lo hanno fermato hanno trovato anche un modico quantitativo di sostanza. Un 18enne è così stato arrestato ieri pomeriggio nei pressi della scalinata del Pincio, al termine di un accertamento.

Le manette sono scattate perché il ragazzo, cittadino gambiano, avrebbe reagito al controllo con escandescenze, culminate in un paio di testate e diverse ingiurie verso le divise. Ad aggravare la posizione del 18enne anche 8 grammi di marijuana, trovatagli addosso. Incensurato e regolare sul territorio, il ragazzo ora dovrà rispondere di resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale oltre che a detenzione a fini di spaccio. Il processo per direttissima e previsto per oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A zig-zag con la bici, poi testate agli agenti: addosso, la droga

BolognaToday è in caricamento