Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via 1 Maggio

Ozzano, operaio precipita da un'impalcatura: volo di due metri, ferito alla testa

Brutto infortunio sul lavoro presso una ditta metalmeccanica in via I Maggio. Un 61enne ha battuto violentemente la testa, trasportato al pronto soccorso del Maggiore in codice 2

Volo di due metri da un'impalcatura, per un operaio al lavoro all'interno di una ditta metalmeccanica in via I Maggio, ad Ozzano. L'infortunio si è registrato ieri, poco dopo le 10 del mattino. La vittima, L.A., un 61enne di Castel San Pietro Terme, è rimasta ferita alla testa.

Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della locale Stazione, intervenuti unitamente al personale della Medicina del Lavoro, l'uomo sarebbe caduto da una struttura situata a due metri di altezza sbattendo violentemente il cranio.

Il 61enne, soccorso da un collega di lavoro e dal titolare dell’azienda, è stato trasportato poi dai sanitari del 118 presso l’Ospedale Maggiore di Bologna, in codice 2, media gravità. Nessun pericolo di vita.

,

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ozzano, operaio precipita da un'impalcatura: volo di due metri, ferito alla testa

BolognaToday è in caricamento