menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Gandusio, uno degli sgomberati: "Chissà dove verremo parcheggiati"

Questa mattina l'operazione di sgombero alle case Acer di via Gandusio, zona Stalingrado. Uno degli inquilini: "Ci avevano proposto un alloggio che abbiamo rifiutato e adesso non sappiamo dove andremo"

Questa mattina lo sgombero in via Gandusio, dove si stanno svuotando gli alloggi occupati in modo regolare per lasciare spazio a un'operazione di riqualificazione prevista dal Comune di Bologna e per la quale ci sono finanziamenti di oltre 5 milioni di euro per un piano lavori che deve partire a settembre. 

"Ieri sera ho visto un film sulla deportazione ed ecco che questa mattina mi pare di vivere la stessa cosa. Siamo qui come dei profughi: stiamo stati svegliati dalla forze dell'ordine e abbiamo dovuto radunare le nostre cose e lasciare la nostra casa. La mia famiglia è qui regolarmente e paghiamo regolarmente da anni - racconta un 57enne i cui figli e la ex moglie sono inquilini di via Gandusio - Non ho idea di dove andremo io e la mia famiglia. Ci parchggiano in un appartamento che non so neppure dove sia e che sarà senza allacciamenti nè nulla". 

E' stata una cosa improvvisa?

"Mi è arrivata una lettera da Acer nella quale ci veniva proposto un cambio alloggio che però era più piccolo. Poi più nulla fino all'arrivo di un telegramma che ci avvisava che saremmo stati chiamati. Poi ancora nulla fino a questa mattina. Ci avevano proposto quindi un appartamento, ma noi non lo abbiamo accettato perchè era da 75 metri per quattro persone, mentre questo era più ampio..."

Cosa pensa di chi era qui invece senza averne diritto? 

"Hanno lasciato che la situazione degenerasse. Si è creata molta confusione e Acer non è stata sufficientemente presente, le famiglie non sono state ricollocate e hanno lasciato che gli alloggi venisero occupati. Abbiamo un solo ascensore da due mesi perchè qui rompono e rubano tutto: la mia cantina è stata saccheggiata e non ho più neppure gli addobbi natalizi". 

LA VIDEOINTERVISTA

PLAY INTERVISTA GANDUSIO-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento