rotate-mobile
Cronaca

Inquinamento dell'aria, i dati migliorano: fine dei divieti

Le misure extra contro lo smog erano in vigore dal 13 genaio scorso

Migliora negli ultimi giorni la qualità dell'aria in Emilia-Romagna. Oggi, infatti, terminano le misure emergenziali della manovra regionale attivate il 13 gennaio, sulla base dei bollettini emessi da Arpae, e confermate nei giorni scorsi.

Le previsioni di qualità dell'aria elaborate da Arpae applicando la nuova modalità predittiva, sulla base di un sistema integrato di modellistica meteorologica e di qualità dell'aria, indicano infatti il rispetto del valore limite giornaliero Pm10 anche nelle ultime province dove sono scattati divieti, Modena, Reggio Emilia, Parma e Piacenza, oltre che nel resto della regione.

Il bollettino emesso oggi indica infatti il bollino verde, ovvero 'nessuna misura emergenziale'. Dunque, da domani rientrano quindi in vigore solo le misure ordinarie relative ai veicoli più inquinanti: potranno tornare a circolare i veicoli diesel Euro 4 nell'area compresa all'interno delle tangenziali dalle 8:30 alle 18:30, mentre rimane in vigore il divieto nei giorni feriali e alla domenica per i veicoli a benzina Euro 0, Euro 1 e Euro 2, i veicoli a gpl, benzina o metano, benzina Euro 0 e Euro 1, i diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 e Euro 3, i ciclomotori e motoveicoli Euro 0 e Euro 1, nell'area interessata dalle restrizioni della circolazione.

Come previsto dalla manovra ordinaria, rimane anche in vigore il divieto di utilizzo per il riscaldamento domestico, nelle unità immobiliari dotate di sistema multi combustibile, di biomasse sia nei generatori con potenza nominale fino a 500 kW con certificazione ambientale inferiore a 3 stelle sia nei focolari aperti o che possono funzionare aperti. Inoltre, è vietato bruciare residui vegetali, sterpaglie, residui di potatura e scarti vegetali di origine agricola. (Lud/ Dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento dell'aria, i dati migliorano: fine dei divieti

BolognaToday è in caricamento