Inquinamento e mobilità: Legambiente chiede al Comune più impegno su misure

L'impennata dello smog fa ribadire all'associazione ambientalista la contrarietà al Passante. "Serve potenziare il treno locale"

"Derubricare" le nuove autostrade, a partire dal Passante di Bologna. "Progettazioni inutili, impattanti e dannose perché prefigurano ancora un'espansione del traffico automobilistico, in evidente conflitto con le necessità di ridurre del 30% entro il 2030 le emissioni inquinanti e alteranti del clima", spiega in una nota Claudio Dellucca di Legambiente Bologna.

Gli ambientalisti tornano alla carica nei giorni 'neri' dello smog, con i divieti emergenziali in vigore praticamente in tutta l'Emilia-Romagna (tranne Forlì-Cesena) e le polveri oltre i 100 microgrammi anche a Bologna.

"Confidando sul senso di responsabilità dei cittadini per il rispetto dei limiti alla circolazione posti in atto nelle giornate più critiche per i livelli di inquinamento- si legge in una nota di Legambiente- sollecitiamo il Comune di Bologna e i futuri amministratori della Regione a compiere scelte di svolta all'insegna della ecosostenibilità per uscire dalla logica ormai logora dell'emergenza".

Legambiente non si aspetta molto dalle misure antismog, "blande e soprattutto poco controllate". Ormai "l'emergenza è diventata la normalità: le inadempienze nell'adozione da parte dei decisori politici di provvedimenti strutturalmente efficaci per la qualità dell'aria ci sembrano sempre più gravi a fronte delle preoccupanti statistiche che riguardano decessi prematuri e diffusi danni alla salute".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'area bolognese, sottolinea Dellucca, "non possono bastare i graduali avanzamenti della Ztl ambientale, la progettazione a lungo sviluppo delle linee di tram, le sostituzioni di alcuni treni: occorrono investimenti su realizzazioni per favorire il trasporto pubblico che possano essere efficaci in tempi più stretti, come il completamento del Sistema Ferroviario Metropolitano, evaso da diversi anni". (Bil/ Dire)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento