menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inseguimento a Castenaso: non si ferma all'alt e fugge, carabinere spara all'auto

L'uomo alla guida del mezzo non si è ferito, ma è andato fuori strada poco dopo. Il proiettile avrebbe raggiunto la carrozzeria poco sopra uno pneumatico. Nella ripartenza il mezzo ha sfiorato un militare

Poteva andare molto peggio l'inseguimento che si è consumato questa notte a Castenaso, dove alla fine è stato arrestato un 25enne di Budrio con precedenti per droga. Tutto è nato a notte fonda, quando davanti all'alt di una pattuglia dei carabinieri, il ragazzo alla guida di una Fiat 600 ha risposto con la fuga, sfiorando con l'auto uno dei militari impegnati nel controllo.

Nella concitazione del momento, dalla pattuglia è stato esploso un colpo di pistola nei confronti del mezzo in fuga: il proiettile ha raggiunto la carrozzeria del mezzo, conficcandosi poco sopra uno pneumatico. Dopo una curva, e incalzato dalla pattuglia che nel frattempo si era messa all'inseguimento, l'auto del 25enne ha finito la sua corsa fuori strada.

Sul posto, oltre ai nuclei radiomobili di San Lazzaro e Bologna, sono giunti anche i vigili del fuoco e il 118. Il ragazzo non ha riportato ferite di rilievo, ma è stato trovato in stato di evidentemente alterazione alcolica: oltre che per la resistenza continuata, il 25enne è stato denunciato per ubriachezza alla guida.

Nei mesi scorsi un altro caso di fuga all'alt, alle porte di Imola, costò a un carabiniere gravi ferite, travolto da una banda di ladri in fuga dopo una spaccata in una tabaccheria nel lughese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento