Sterlino: insulti razzisti durante la partita di pallanuoto, nel mirino un tecnico Rari Nantes

Durante il match di apertura di stagione un genitore triestino esclama l'offesa indirizzata al preparatore atletico della squadra bolognese

"N... di m...". Questo l'epiteto razzista rivolto a un preparatore atletico, durante una partita di pallanuoto a Bologna. A pronunciarlo, durante il match di apertura del campionato A2 femminile che ha visto la Rari Nantes Bologna giocare in casa contro la sua omologa triestina, sarebbe stato un genitore ospite, durante una fase di recupero del punteggio da parte di Bologna. La partita è poi finita 8-11 a favore dei giuliani.

Il destinatario dell'insulto razzista, sentito in tutta la piscina, è un membro dello staff tecnico della Rari Nantes, ed è cittadino cubano. L'episodio ha spinto la società a rilasciare una nota, nella quale si riporta come "non è accettabile il ripetersi di offese razziste durante una partita", soprattutto se queste frasi "provengono da un genitore". La Rari Nantes ha fatto anche sapere che affiancherà il tecnico "in qualsiasi azione che riterrà opportuno intraprendere". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Anziano rapinato in viale Roma: si ferisce tentando di inseguire il ladro

  • Cronaca

    Donna trovata per terra in via San Mamolo: era in coma etilico, gravissima

  • Incidenti stradali

    Incidente in scooter su viale Roma: la vittima è Andrea Pinardi

  • Cronaca

    Via Marsala, rapina in farmacia: minaccia le dipendenti armato di siringa

I più letti della settimana

  • Aggressione al figlio di Simona Ventura: 'Fu tentato omicidio', 4 condanne

  • La terra trema: scossa di terremoto avvertita a Bologna e provincia

  • Incidente in A14, la vittima è Carlotta Monti: la 21enne era di Medicina

  • Incendio, autobus in fiamme a Castenaso, danni alle auto

  • Denaro e favori per l'affare del "caro estinto": nel mirino 6 pompe funebri e 30 arresti

  • Terremoto in Emilia-Romagna, altre scosse fanno tremare la terra

Torna su
BolognaToday è in caricamento