Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Intelligenza artificiale: a Bologna la più grande conferenza scientifica mondiale

Arriverà nel 2022: la candidatura bolognese, messa a punto da due docenti dell'Università di Bologna, ha prevalso sulle proposte di altre sedi europee di prestigio

Bologna capitale degli studi sull'intelligenza artificiale: la città ospiterà la più importante conferenza scientifica mondiale sul tema. L'evento - che si svolge ogni quattro anni - riunisce in un'unica occasione la International Joint Conference on Artificial Intelligence (IJCAI) e la European Conference on Artificial Intelligence (ECAI). L'ultima edizione si è chiusa pochi giorni fa a Stoccolma e ha raccolto più di 2500 partecipanti da tutto il mondo.

La prossima sarà ospitata a Bologna nel 2022, quando con ogni probabilità le applicazioni di intelligenza artificiale avranno fatto enormi passi avanti rispetto ad oggi.

La candidatura di Bologna - che ha prevalso sulle proposte di altre sedi europee di prestigio - è arrivata dall'Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale (AI*IA), membro italiano dalla European Association for Artificial Intelligence (EurAI), ed è stata messa a punto in particolare da due docenti dell'Università di Bologna: Michela Milano e Paola Mello, entrambe del Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria. La professoressa Milano, inoltre, è stata appena nominata vice presidente dell’EurAI: ulteriore testimonianza della visibilità internazionale dell’Alma Mater nel settore dell'intelligenza artificiale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intelligenza artificiale: a Bologna la più grande conferenza scientifica mondiale

BolognaToday è in caricamento