Coronavirus e emozioni: "Alleniamo ora più che mai la nostra intelligenza emotiva"

Siamo in un momento storico in cui le emozioni hanno un ruolo importante. Ne abbiamo aprlato con il direttore di Six Seconds, community globale non-profit, che in tempo di pandemia non si è fermata, anzi ha deciso di struttura la sede bolognese, prima in Italia

Lorenzo Fariselli

Essere intelligenti con le emozioni, unirle al pensiero per prendere decisioni sostenibili. Questo in sintesi il significato del termine Intelligenza Emotiva (IE), una "materia" conosciuta da molti anche grazie al libro dello psicologo e scrittore statunitense David Goleman "Emotional Intelligence", uscito nel 1995. E oggi, la community globale non-profit impegnata nello sviluppo, ricerca e formazione di questo campo ha deciso di puntare sul nostro paese strutturando una filiale a Bologna, proprio in questo momento di difficoltà.

La prima sede italiana ha base a Bologna

Six Seconds  "sei secondi, ecco intanto il perchè questo nome: rappresentano quel lasso di tempo che il nostro cervello impiega per emettere delle sostanze in risposta a situazioni che potremmo molto semplicemente associare alla rabbia e che sono la risposta alla percezione di un minaccia - spiega Lorenzo Fariselli, direttore di Six Seconds Italia - è l'attimo in cui avviene una sorta di sequestro emotivo: avete presente il famoso conto fino a dieci? Ecco".

Six Seconds è nata nel 1997 negli Stati Uniti e si è diffusa nel tempo in vari Paesi, è presente operativamente  in Italia dal 2005 con una rete di professionisti e partner. Nel 2020 però è arrivata la decisione di strutturarsi con una branch italiana, con base a Bologna per rafforzare la propria presenza e il proprio raggio di azione, a supporto di professionisiti, aziende, scuole e chiunque voglia rafforzare le proprie competenze socio emotive per un miglior equilibrio"

Intelligenza Emotiva: cos'è e a cosa serve

Cos'è l'Intelligenza Emotiva? Ci può aiutare a gestire questi 6 secondi? "Diamo una definizione precisa. L'intelligenza emotiva è la capacità di unire pensiero ed emozione per prendere decisioni sostenibili. Ancora più semplicemente, significa essere intelligenti con le emozioni e purtroppo non sempre lo siamo. Avere intelligenza emotiva, con il nostro modello, significa gestire al meglio tre dimensioni: 1. l'autoconsapevolezza, con la quale riusciamo a raccogliere dati precisi su noi stessi e sui nostri comportamenti, trasformandoli in informazioni preziose; 2. l'intenzionalità, con la quale riusciamo ad inserire tali informazioni nel nostro processo decisionale abbandonando la reattività di fronte alle situazioni 3. la strategicità, con la quale riusciamo a scegliere l'opzione comportamentale più in linea con i nostri valori e nel rispetto del prossimo. Queste dimensioni si basano su competenze che si possono allenare.

Dunque a prescindere da indole e dna ci si può lavorare? "Essendo la traduzione in teoria manageriale di quello che ci dicono le neurocienze, sfrutta i principi neuroplastici del nostro cervello e questo significa che, con specifici training, la si può sviluppare. Attenzione però, funziona anche al contrario! Questo significa che il mancato allenamento determina una diminuzione della nostra Intelligenza Emotiva. L'IE non è un concetto che può essere relegato alla pura teoria ma deve essere trasformato in azione per sancirne l'esistenza e vederne la potenza, specie in questo momento di trasformazione sociale".

Coronavirus: le emozioni in questo delicato periodo

Siamo indubbiamente in un momento storico in cui le emozioni hanno un ruolo importante. L'Intelligenza emotiva può avere un ruolo in questa fase? Quali gli approcci? "Sì, noi di Six Seconds abbiamo deciso appunto di offrire supporto alla popolazione in questo momento sfidante con un trittico di webinar gratuiti, su temi attuali come la gestione dell’ansia, la resilienza e l’empatia. Sono gratuiti naturalmente e possono essere uno strumento utile per gestire l'impatto dell'emergenza sanitaria. 

I nostri Network Leader inoltre confermano con determinazione il proprio sostegno alla comunità facendo diventare virtuali i nostri EQ Café. Si tratta di laboratori gratuiti, a tema, per allenare l’IE, gestiti volontariamente da persone certificate Six Seconds. Restiamo connessi, condividiamo emozioni e pensieri, alleniamo ora più che mai la nostra intelligenza emotiva insieme. 

Scuole chiuse: attività ludiche e interattive per la famiglia

In queste settimane di cambiamento improvviso, con la chiusura delle scuole e la riduzione delle occasioni di socialità, organizzare il tempo in famiglia è una sfida per molti genitori. Per questo motivo, un'altra idea è stata quella di mettere a disposizione di tutte le famiglie le attività ludiche e interattive del POP-UP Festival, l'evento di intelligenza emotiva che solitamente si svolge nel mese di novembre per celebrare il World Children's Day. Parallelamente, ogni genitore può accedere gratuitamente (previa registrazione) a un eLearning su Intelligenza Emotiva in Famiglia per approfondire tematiche quali la consapevolezza emotiva, la creazione di legami familiari positivi e l’utilizzo delle emozioni come alleate nella crescita dei figli". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Dove mangiare pesce a Bologna: 4 imperdibili ristoranti

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento