Cronaca

Investito da Frecciabianca: circolazione sospesa ieri sera su linea Bologna-Ancona

Ritardi "non quantificati" per i treni a causa dell'investimento di un uomo tra Riccone e Rimini. Indagini aperte, forse un suicidio

E’ ripresa alle 20.30 di ieri la circolazione sulla linea Bologna- Ancona, dopo ritardi “non quantificati”: un uomo è stato investito tra Rimini e Riccione dal treno Frecciabianca 9824 Lecce-Torino. Per consentire i rilievi, il traffico ferroviario è stato immediatamente interrotto. Dalle prime indagini, l’uomo potrebbe essersi suicidato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da Frecciabianca: circolazione sospesa ieri sera su linea Bologna-Ancona
BolognaToday è in caricamento