rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Fiera / Via della Costituzione

Benessere psicofisico in 12 minuti: in fiera a Bologna "Keope", la macchina a risonanza propriocettiva

Vibrazioni, suoni, stimoli ed evocazioni: utilizzata alla Nasa e da noti personaggi del mondo dello sport, viene presentata al pubblico di Cosmofarma

Grande curiosità fra i padiglioni della fiera per uno strano strumento. Per la prima volta  Keope World è presente a Cosmofarma: un'opportunità per presentare il metodo terapeutico innovativo frutto di quaranta anni di ricerca e di risultati sul comportamento umano e sulle relazioni biofisiche tra psiche e corpo condotti dal suo inventore e presidente Amedeo Maffei, psicologo ed esperto di biomeccanica.

CHE COS'E' E QUALI SONO I BENEFICI IMMEDIATI. Keope GPR è un dispositivo unico per il benessere olistico: attraverso la modulazione meccanica stimola i meccanorecettori e agisce sul sistema neuromuscolare e propriocettivo, permettendo di ottenere una risposta fisiologica a largo spettro terapeutico. Questa 'macchina' agisce su corpo e mente e la terapia si traduce in benefici immediati sul sistema scheletrico, muscolare, circolatorio, linfatico e psicologico.

Dal momento della sua apparizione sul mercato ad oggi, Keope è stata oggetto di un grande interesse da parte della scienza ufficiale. Diversi soggetti, tra Università e Centri di Ricerca, hanno affrontato, ciascuno nel proprio ambito specifico, argomenti che hanno consentito di collegare i risultati che Keope GPR ottiene sulla salute delle persone a valide ragioni scientifiche. Basta utilizzarla per 12 minuti, guidati da una "voce-guida" (suoni diffusi in stereo in alta qualità) e in balia delle immagini evocate e dalla sensazione di "fluttuare" nell'aria, e i benefici si sentono subito.

APPREZZATA DA MOLTI SPORTIVI. A soli due anni dalla sua nascita, Keope è già stata protagonista di svariati eventi straordinari ed è oggi abitualmente utilizzata da numerosi personaggi di successo nel mondo dello sport e della scienza. Significativo tra i tanti è stato l’evento speciale organizzato dalla Fasi e dall’IFSC, il 7 ottobre 2012, quando i campioni del mondo di Climbing e Paraclimb hanno utilizzato Keope in occasione dei mondiali di Parigi del 2012, confermandone gli innumerevoli benefici fisici durante l’attività sportiva di allenamento e di competizione agonistica. Ulteriori testimonianze in ambito sportivo sono rappresentate dalla leggenda vivente della montagna, l’alpinista Kurt Diemberger che ha dedicato a Keope il suo ultimo film “Verso Dove” per il grande contributo che i suoi trattamenti gli hanno dato nel ricominciare a camminare. Da non tralasciare infine i recenti successi riportati dal campione nazionale di slalom gigante Roberto Nani che utilizza Keope GPR nel suo recupero psico-fisico.

Numerosi sono gli eventi che hanno visto Keope protagonista. Nel 2013 l’Ambasciatore italiano negli Emirati Arabi Uniti l'hanno voluta all’interno delle celebrazioni della festa della Repubblica Italiana in abbinamento alle macchine di Leonardo e nella mostra all’Emirates Palace. Nel 2014 il Museo delle Macchine di Leonardo da Vinci nel Palazzo della Cancelleria Vaticana a Roma inserisce Keope come unica invenzione del XX secolo esposta nel Museo in modo permanente.

Tra i più recenti riconoscimenti ricevuti risulta particolarmente ricca di valore la consegna del Premio Internazionale Il Dono all’umanità, prestigioso riconoscimento assegnato a coloro che, in vari campi si sono distinti per il loro impegno umanitario e il loro atteggiamento di solidarietà verso gli altri. Il premio è stato assegnato il 28 novembre 2014 ad Amedeo Maffei, per l’invenzione di Keope “uno strumento di benessere sociale al servizio dell’umanità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benessere psicofisico in 12 minuti: in fiera a Bologna "Keope", la macchina a risonanza propriocettiva

BolognaToday è in caricamento