menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kyriakoula Petropulocos, direttrice welfare della Regione nel comitato nazionale anti-covid

La direttrice generale Cura della persona e welfare della Regione Emilia Romagna nel comitato-tecnico scientifico anti-covid, guidato dal capo della Protezione civile Angelo Borelli.

Anche Kyriakoula Petropulocos, direttrice generale Cura della persona e welfare della Regione Emilia Romagna nel comitato-tecnico scientifico anti-covid, guidato dal capo della Protezione civile Angelo Borelli.

Con lei, oggi, 12 maggio, sono state nominate altre esperte: Giovannella Baggio, Presidente del Centro Studi Nazionale di Salute e Medicina di Genere, Nausicaa Orlandi, Presidente della Federazione Nazionale degli ordini dei chimici e dei fisici ed esperta di sicurezza sul lavoro, Elisabetta Dejana, biologa a capo del programma di angiogenesi dell’istituto di Oncologia molecolare di Milano e capo dell’unità di Biologia vascolare nel Dipartimento di immunologia, genetica e patologia dell’Università di Uppsala, in Svezia, Rosa Marina Melillo, professoressa di Patologia Generale presso l’Università Federico II di Napoli, Flavia Petrini (cesenate, si è laureata nel 1980 in medicina all'Università di Bologna e specializzata in Anestesia e Rianimazione presso lo stesso ateneo nel 1983), professoressa di Anestesiologia presso l’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara e direttrice dell’Unità operativa complessa di anestesia, rianimazione e terapia intensiva dell’Ospedale di Chieti.

La composizione prettamemente maschile dei gruppi di esperti a sostegno del governo nella lotta al coronavirus era stata duramente criticata, tanto da far nascere il movimento spontaneo #Datecivoce. 

Ingressi femminili anche nella task force, guidata dal manager Vittorio Colao: Enrica Amaturo, professoressa di sociologia all'Università di Napoli Federico II; Marina Calloni, fondatrice di “ADV - Against Domestic Violence” e professoressa di Filosofia politica e sociale dell'Università di Milano-Bicocca, Donatella Bianchi, presidente del Wwf Italia, Maurizia Iachino, dirigente di azienda e Linda Laura Sabbadini, direttrice dell'Istat. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    Sanremo: lutto per Ignazio Boschetto de Il Volo

  • Eventi

    Le mostre online da non perdere a marzo

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento