menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confessa ai Carabinieri: 'Ho rubato due portafogli', ancora nei guai "mani di fata"

La borseggiatrice era ai domiciliari. I Carabinieri non trovandola in casa, l'hanno attesa fino al ritorno, ora è alla Dozza

E' di nuovo nei guai D.L.A., soprannominata “mani di fata” per la sua spiccata propensione e abilità nello sfilare portafogli, arrestata qualche giorno dalla Polfer in via Irnerio e rinchiusa ai domiciliari a San Lazzaro. 

Sabato una pattuglia dei Carabinieri non trovandola in casa, l'ha attesa fino al ritorno: "Sono andata a comprare le sigarette - ha detto - anzi ieri sera sono uscita e ho rubato due portafogli in un ristorante". La giovane diceva il vero, tanto che sono stati trovati in un cestino dell'immondizia in strada. Questo volta però è finita alla Dozza per evasione. 

Gli inquirenti le attribuiscono, nell’ultimo periodo, un quantità tra diversi bar e ristoranti di Bologna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento