Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Navile / Via Marco Polo

Arrestato ladro habituè del Centro Lame: addosso refurtiva tecnologica e delle siringhe sporche

I Carabinieri hanno arrestato ieri pomeriggio per furto aggravato e continuato un uomo senza fissa dimora e tossicodipendente di 34 anni

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna hanno arrestato ieri pomeriggio per furto aggravato e continuato un italiano senza fissa dimora e tossicodipendente di trentaquattro anni. L'uomo si era recato nel pomeriggio presso il Centro Lame ed era stato notato delle guardie giurate attraverso le telecamere mentre prelevava alcune schede sd e recandosi nel reparto utensili, prelevava un cacciavite per rompere l'antitaccheggio.

Non era la proma volta: addosso refurtiva e siringhe sporche

Quello stesso uomo era stato già notato nel corsa della mattinata precedente mentre con la stessa tecnica, asportava una power bank. I Carabinieri chiamati, si sono recati immediatamente sul posto e hanno bloccato il ragazzo all'uscita del centro commerciale. Sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso sia della scheda sd appena prelevata sia della power bank asportata nel corso della mattinata precedente, nonché di alcune siringhe sporche. A conclusione degli atti l'uomo con numerosi precedenti penali, è stato arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato ladro habituè del Centro Lame: addosso refurtiva tecnologica e delle siringhe sporche

BolognaToday è in caricamento