rotate-mobile
Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Massarenti

Via Massarenti, troppo rumore dal bar sotto casa: perde le staffe, volano piatti dalla finestra

Così è finito nei guai un 30enne, denunciato dai carabinieri per getto pericoloso di cose

Sarebbe stato il cigolio “fastidioso” di una serranda di un bar in via Massarenti a fare infuriare un residente della zona, fino a portarlo a lanciare dei piatti dalla finestra. Così è finito nei guai - guadagnando una denuncia - un 30enne di Bologna, che abita al primo piano dello stesso palazzo in cui alberga il locale. 

L'uomo, in preda ad un raptus, avrebbe reagito affacciandosi alla finestra e gettando di sotto una pila di piatti in ceramica. Spaventati dal botto improvviso e avvenuto a pochi metri dall’ingresso del locale, i gestori hanno chiamato il 112 e poco dopo una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri si è recata sul posto per raccogliere i cocci e la testimonianza dei presenti, tra cui quella del padre del 30enne che aveva assistito inerme al gesto del figlio, evidentemente suscettibile ai rumori. In conseguenza alla 'sfuriata', che fortunatamente non ha avuto conseguenze, il 30enne, gravato da precedenti di polizia per stupefacenti, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per getto pericoloso di cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Massarenti, troppo rumore dal bar sotto casa: perde le staffe, volano piatti dalla finestra

BolognaToday è in caricamento