Cronaca Zona Universitaria

Identikit dei laureati Unibo: dottori a 25 anni, tanti stage e pochi viaggi studio alle spalle

Hanno 25 anni quando finisce la triennale ma la grande maggioranza continuerà gli studi. Nel 57% dei casi hanno svolto tirocini durante il percorso universitario e solo il 15% è stato a studiare all'Estero: è la fotografia del laureato medio 'sfornato' da Alma Mater. Oltre 15mila sono stati i dottori nel 2012

Ha 25 anni quando termina la laurea triennale, nel 57% dei casi ha svolto tirocini o stage prelaurea, solo il 15% è stato a studiare all'Estero, nel 69% dei casi sono i primi laureati della famiglia: è la fotografia che Almalaurea ha scattato del laureato medio targato Unibo.

I dottori, incoronati d'alloro nell'anno 2012,  sono stati complessivamente 15.353 . Tra questi sono stati oggetto di indagine, 8.188 laureati di primo livello, 4.989 laureati nei percorsi magistrali e 1.651 laureati magistrali a ciclo unico.

 I laureati di primo livello 2012
 Il 69% dei laureati di primo livello dell’Università di Bologna non ha i genitori laureati; il che significa che per la maggioranza dei casi il titolo accademico entra per la prima volta in famiglia. 
Il traguardo della laurea è raggiunto in media a 25 anni (la media nazionale lo raggiunge anche dopo,  25,6). Però si tratta solo di un primo step, infatti nel 74% dei casi i laureati intende proseguire gli studi.

I laureati dell’Università di Bologna di primo livello che hanno svolto tirocini e stage sono il 57%, percentuale di poco inferiore alla media nazionale (60%), ma l’esperienza di studio all’estero coinvolge il 15% dei laureati di primo livello (il 10% con Erasmus); mentre la media nazionale è del 10%.

 I laureati magistrali 2012
L’analisi condotta mette in evidenza che si tratta di giovani che hanno concluso i loro studi in corso nel 60% dei casi – e altri 26 su cento terminano gli studi con un anno di ritardo – contro il 48% del complesso dei laureati magistrali.

 L’età media alla laurea nel complesso dei laureati magistrali dell’Università di Bologna del 2012 è di 27 anni (la media nazionale è di 27,7 anni). Chi fa esperienza di stage: 53 laureati magistrali dell’Università di Bologna su cento; a livello nazionale è il 56%. Il 22% compie esperienze di studio all’estero (il l’11% con Erasmus); una quota superiore alla media nazionale (15%).

 L’esperienza universitaria compiuta con la laurea magistrale risulta ampiamente apprezzata (sono decisamente soddisfatti 35 laureati su cento, altri 52 esprimono comunque una valutazione positiva). Tanto che 72 laureati su cento la ripeterebbero. Al termine degli studi magistrali la quota di chi intende proseguire la formazione è del 38%.

 I laureati magistrali a ciclo unico 2012 dell’Ateneo di Bologna (es. Medicina e Giurisprudenza)
 Sono più regolari del complesso dei laureati magistrali a ciclo unico: il 41% si laurea in corso contro il 34% nazionale.

 Il 44% fa esperienza di stage; a livello nazionale è il 41%. Il 22% compie esperienze di studio all’estero (il 13% con Erasmus); la media nazionale è del 17%.

 74 laureati su cento ripeterebbero l’esperienza all’Alma Mater e il 60% di chi ha terminato un ciclo di studi a ciclo unico dichiara di voler proseguire la formazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identikit dei laureati Unibo: dottori a 25 anni, tanti stage e pochi viaggi studio alle spalle

BolognaToday è in caricamento