rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Ozzano dell'Emilia

Torrente Idice: al via i lavori per mettere in sicurezza la briglia

Gli interventi dureranno circa due mesi

Sono ripartiti nei giorni scorsi i lavori sulla briglia sull’Idice a Noce di Mercatale, a valle del ponte di via del Grigio, sulla base del progetto predisposto dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile: un cantiere di messa in sicurezza del territorio che guarda con attenzione anche alla tutela della fauna ittica.

Le opere - come si legge in una nota - saranno concluse nell’arco di 120 giorni lavorativi, salvo imprevisti legati al maltempo. L’investimento complessivo è di circa 160 mila euro. Si tratta di risorse rientranti nel piano per la messa in sicurezza del territorio dopo il maltempo del febbraio 2019.

"La briglia esistente sul torrente Idice è realizzata con una struttura in cemento armato e il suo stato di deterioramento era stato segnalato, già alcuni anni fa, dagli abitanti della zona - afferma l'assessore ai Lavori pubblici e all'Ambiente Mariangela Corrado -  In particolare a inizio 2017, l'Amministrazione comunale aveva concordato con il Servizio regionale Area Reno e Po di Volano, l'inserimento dell'intervento nella programmazione delle manutenzioni ai corsi d'acqua di loro competenza e - in attesa dello stanziamento del finanziamenti - il costante monitoraggio dello stato della briglia da parte del servizio stesso".

"Siamo decisamente soddisfatti - spiega il sindaco Luca Lelli -  è arrivato il momento di riuscire a provvedere alla necessaria manutenzione della briglia e lo siamo doppiamente in quanto l'intervento di ripristino della sicurezza idraulica è anche finalizzato a migliorare l'inserimento dell'opera nell'ambiente circostante, con attenzione ai materiali utilizzati e alla salvaguardia e/o al ripristino delle funzioni ecologiche del corso d'acqua, in particolare quale habitat delle specie ittiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrente Idice: al via i lavori per mettere in sicurezza la briglia

BolognaToday è in caricamento