Lavori pubblici, scuole alloggi e aree verdi: tre anni di lavori in città

La Giunta Merola ha dato l'ok all'adeguamento delle risorse per una serie di progetti triennali, dal 2020 al 2022. Qui scuole, parchi e aree coinvolte

La Giunta guidata dal Sindaco Virginio Merola, su proposta dell’assessore Virginia Gieri, ha dato l'ok all'adeguamento delle risorse per una serie di progetti già previsti nel piano triennale dei lavori pubblici 2020-2022. Inizierà dunque l’iter di realizzazione con la pubblicazione, entro l’anno, dei primi bandi di gara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riaprono i cantieri della Città metropolitana: oltre 53 milioni di euro per scuole e strade

Tra i diversi interventi spiccano scuole come il polo Tempesta, le Montalcini e la nuova scuola d'infanzia nel giardino Pozzati: “Il Comune di Bologna conferma il suo bilancio sano e virtuoso, che permette anche in questo periodo inedito e difficile di emergenza sanitaria di destinare le nostre risorse nei lavori pubblici – afferma il Sindaco Virginio Merola -. La nostra priorità sono le scuole: continuiamo a investire impegno e fondi per migliorare le strutture e costruirne di nuove, è una volontà precisa che guarda al futuro”.

Ecco i principali interventi

  • Completamento delle scuole Montalcini - Adeguamento a 3,5 milioni di euro per il completamento della nuova scuola secondaria di primo grado in via Lombardia. Il bando per la selezione del costruttore sarà pubblicato entro fine anno;
  • Polo Tempesta: è in fase di redazione il progetto definitivo che prevede una nuova scuola d’infanzia da 4 sezioni, adiacente al centro sportivo Siro, che potrà ospitare 100 bambini. La struttura, architettonicamente moderna, avrà un tetto verde e pannelli fotovoltaici, e si integrerà con il contesto urbano esistente e con il piccolo spazio verde attrezzato che si trova davanti. È poi previsto l’ampliamento dell’esistente scuola primaria Tempesta, che così potrà ospitare due cicli completi di scuola, per un totale di 260 bambini. La nuova struttura prevede anche un ampio locale da adibire a nuova biblioteca. L’adeguamento porta l’importo dei lavori a poco meno di 3,9 milioni di euro. Il progetto esecutivo sarà elaborato entro gennaio 2021 e la realizzazione finale, considerando i tempi della gara per appaltare la costruzione, è prevista per il 2023;
  • Nuova scuola al giardino Pozzati: il progetto si inserisce nel comparto scolastico tra via Tintoretto e via De Carolis, già composto dalla scuola secondaria Dozza e dalla scuola dell’infanzia Futura. La nuova scuola dell’infanzia completa il programma indicato nelle Linee Guida stilate a conclusione del Laboratorio Partecipato con cui il Comune e il Quartiere hanno definito alcune indicazioni riguardo alla localizzazione delle nuove strutture e la conseguente utilizzazione dell’attuale parco pubblico. Il nuovo progetto si inserisce nella parte sud-ovest, lasciando dalla scuola Futura un corridoio verde attrezzato che garantisce l’accessibilità da via Tintoretto al parco pubblico principale, che rimarrà a sud-est. La nuova scuola, un edificio di un unico piano, avrà 4 sezioni e sarà destinato a 112 bambini di età compresa tra 3 e 6 anni. L’accesso avverrà da nord e sarà protetto da un’ampia pensilina in cui sarà possibile posteggiare i passeggini. L’importo complessivo dell’intervento è di 2,9 milioni di euro;

Tecnopolo, al via i lavori per startup e sedi Enea: "Prossima sfida il Copernicus" | VIDEO 

  • Lavori per un importo di 220.000 euro per ricavare nell'ex Centro Anni Verdi di via Lombardia 36, nuove aule a servizio dell’Istituto Comprensivo 22;
  • Realizzazione di un parco avventura a Parco Cavaioni, proposta di partenariato pubblico privato che nel bilancio del Comune di Bologna vede uno stanziamento di 458.000 euro;
  • Il giardino dei Tigli sarà riqualificato completamente, con interventi sui sottoservizi, che comprendono acque reflue e pubblica illuminazione, sulle pavimentazioni, sugli arredi e sulla vegetazione arborea esistente. Gli interventi vedranno un investimento di 389.000 euro;
  • Al Quartiere Savena saranno riqualificate due ampie zone di verde attualmente recintate e chiuse al pubblico. Una si trova nell'area vi via Villari, poco distante da Villa Mazzacorati. L’altra è tra via Baroni, via Atti e via Corradi, sulla quale insisteva una previsione edificatoria che è stata azzerata e oggi si presenta come una boscaglia di circa 2,2 ettari. Per le sue caratteristiche storico paesaggistiche e per la valenza ambientale, gli interventi previsti si limiteranno alle opere strettamente necessarie a garantirne la fruizione;
  • Manutenzione straordinaria e riqualificazione della tribuna del centro sportivo di via Vasco de Gama, per un importo di circa 250.000 euro;
  • Nuovo ingresso del Cinema Modernissimo, che prevede il superamento delle barriere architettoniche per l’ingresso principale del pubblico dalla scala in piazza Re Enzo. Il finanziamento a piano 2020 prevede complessivamente 520.000 euro da destinare a questo intervento;
  • Nell'area Lazzaretto, con un investimento di 520.000 euro (PON Metro Asse 4), saranno realizzati e recuperati alloggi e strutture rivolti al contrasto del disagio abitativo, e rigenerate strutture per l’accoglienza di persone in fragilità sociale;
  • Manutenzioni a Villa Serena, quartiere Borgo Panigale-Reno. Il progetto di riqualificazione fa parte di un finanziamento della Comunità Europea che agisce su spazi di accoglienza già esistenti. L’obiettivo è rendere gli spazi della Villa adatti ad accogliere attività laboratori, attività all'aperto di coinvolgimento della cittadinanza e allo stesso tempo mantenere l’uso invernale di una quota parte del piano terra all'accoglienza notturna delle persone senza dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm | Scuole, locali, palestre & co: ecco le nuove misure approvate

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +544 nuovi casi, boom a Bologna

  • Test sierologici gratuiti e rapidi, ecco l'elenco delle farmacie aderenti a Bologna e provincia

  • Bar e ristoranti, nuova ordinanza: fissato il termine di chiusure e riaperture

  • Scuola e covid, focolaio a Castiglione dei Pepoli: 18 alunni positivi in 5 classi, chiuso l'istituto

  • Incidente e incendio in A1: scontro tra camion e un morto, autostrada chiusa per quattro ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento