Cronaca Centro Storico / Piazza della Mercanzia

Cantiere BOBO, disagi alla mobilità in centro: ''Imbarazzante silenzio dell'amministrazione"

Così denunciano residenti e commercianti che hanno deciso di indire un incontro pubblico, organizzato dal Quartiere Santo Stefano alle 13.30 presso il negozio Zinelli di Piazza della Mercanzia, per discutere sul tema

"Urgente" si legge nella convocazione di un incontro pubblico organizzato dal Quartiere Santo Stefano per oggi alle 13.30 presso il negozio Zinelli di Piazza della Mercanzia: "Come ben sapete, da lunedì scorso è partito il maxi cantiere in via Ugo Bassi e Rizzoli che si protrarrà sino a dicembre comportando notevoli e molteplici disagi alla mobilità per cittadini, lavoratori e esercenti della zona. Il quartiere S.Stefano e la sua Presidente Ilaria Giorgetti si sono tempestivamente mobilitati per informare la cittadinanza in merito, cercando così di sopperire in parte all'imbarazzante silenzio dell'amministrazione comunale", si legge nella nota a firma Marzia Zambelli, Presidente del Forum Comitati e Associazioni. All'ordine del giorno la "Situazione viabilità e carico/scarico merci nella zona del quadrilatero".

I commercianti temono per le loro attività e il Comune valuta la proposta di procedere diversamente da quanto stabilito sul 'cantierone'.
Per stemperare i disagi, si esaminerà l'ipotesi di "spezzettare" in più  tranche il maxi-cantiere, cioè una delle proposte avanzate dal comitato di residenti Vivere il centro, costituito da abitanti e commercianti della zona interessata. L'assessore alla Mobilità, Andrea Colombo, non esclude incontro bobo-2a priori questa ipotesi“.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere BOBO, disagi alla mobilità in centro: ''Imbarazzante silenzio dell'amministrazione"

BolognaToday è in caricamento