Cronaca Centro Storico / Via Francesco Rizzoli

"Cantierone" via Rizzoli-Ugo Bassi: a giugno riaprono tratti pedonali, i bus tornano da dicembre

L'assessore alla Mobilità fa il punto sullo stato dell'opera con i commercianti. Ascom: "Ora accelerare i lavori per aprire via Ugo Bassi e via Rizzoli al trasporto pubblico con anticipo rispetto ai tempi previsti"

Questa mattina Renato Nucci, membro di Giunta, e Giancarlo Tonelli, Direttore Generale, di Confcommercio Ascom Bologna hanno incontrato gli Assessori Andrea Colombo e Matteo Lepore. L’occasione ha consentito di fare il punto sui tempi di riapertura di alcuni tratti di Via Rizzoli e sulle iniziative da mettere in campo per recuperare presenze di cittadini e turisti, oltreché di fatturato, per le aziende che, in questi mesi vivono momenti difficili, a causa dei lavori che invadono il centro storico.
Gli Assessori hanno comunicato ufficialmente che il Comune di Bologna procederà, a cominciare da metà giugno, la riapertura pedonale progressiva di via Rizzoli e hanno proposto l’attivazione di un gruppo di lavoro, coordinato da Bologna Welcome, che avrà il compito di progettare ed attuare iniziative, di animazione commerciale e di comunicazione, che valorizzino la parte di strada liberata dal cantiere e creino attenzione ed interesse sulla riqualificazione avvenuta.

La delegazione di Confcommercio Ascom Bologna ha espresso soddisfazione per la riapertura pedonale di un tratto importante di Via Rizzoli e ha manifesto la propria disponibilità a dare un contributo propositivo ed economico per i progetti che si vorranno attuare, su impulso del tavolo di lavoro coordinato da Bologna Welcome.
Ad avviso di Confcommercio Ascom Bologna queste iniziative "dovranno privilegiare anche progetti con un impatto prolungato in considerazione del fatto che la riapertura vera e propria al trasporto pubblico non potrà avvenire prima della fine di novembre, inizi di dicembre". Su quest’ultimo aspetto l’Associazione ha invitato l’Amministrazione Comunale a "compiere ogni sforzo possibile per accelerare i lavori in modo da poter riaprire Via Ugo Bassi e Via Rizzoli al trasporto pubblico, con anticipo, rispetto ai tempi previsti."
L’Associazione proseguirà nel frattempo la sua campagna di comunicazione ‘Aperti per lavori’, rivolta ai cittadini ed ai turisti, per evidenziare che in Via Rizzoli e Via Ugo Bassi i negozi proseguono la loro attività e sono raggiungibili per lo shopping.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cantierone" via Rizzoli-Ugo Bassi: a giugno riaprono tratti pedonali, i bus tornano da dicembre

BolognaToday è in caricamento