Coronavirus, Camera di Commercio: "Troppe aziende chiuse il 4 maggio"

Il presidente della Camera di commercio di Bologna, Valerio Veronesi: "Aprire non significa non rispettare le regole, quando si capirà che aspettare ancora settimane porta solo a una immane povertà, potrà essere troppo tardi"

Sono ancora migliaia le imprese che a Bologna resteranno chiuse da lunedì 4 maggio. E "quando si capirà che aspettare ancora settimane porta solo a una immane povertà, potrà essere troppo tardi per dare loro un futuro onesto". A lanciare l'allarme è Valerio Veronesi, presidente della Camera di commercio di Bologna, in vista dell'avvio della fase 2. 

"Lunediì 4 maggio circa 7.200 imprese e 14.600 dipendenti dovranno aspettare ancora due settimane per tornare al lavoro - sottolinea Veronesi - oltre 9.500 imprese e oltre 28.300 dipendenti dovranno aspettare un altro mese per tornare a lavorare. E tanti altri non hanno ancora una data alla quale poter fare riferimento".

Il presidente della Camera di commercio sottolinea che "nessuna impresa di Bologna opera in meno di un metro quadro". E aggiunge: "Aprire non significa non rispettare le regole. Ma le regole le possono rispettare solo imprese aperte". Veronesi preme quindi per una riapertura piu' larga e rimarca: "Tutti gli imprenditori sono consapevoli che la risorsa piu' preziosa sono i propri dipendenti, i collaboratori, assieme ai clienti e alla rete dei fornitori e che insieme si vince questa battaglia cosi' dura". Il presidente della Camera di commercio di Bologna ricorda che "dietro questi numeri ci sono famiglie, figli, il nostro futuro. Quando si capira' che aspettare ancora settimane porta solo ad una immane poverta' potra' essere troppo tardi per dare loro un futuro onesto". (Dire)

Coronavirus, fase 2: chi sono i 'congiunti' che si possono incontrare?

Covid-19, fase 2: quali spostamenti sono consentiti? Le domande più frequenti

Covid-19, i ricercatori Unibo: "Il vaccino dovrà tenere conto di una speciale proteina, la Spike"

Coronavirus e fase 2, Merola: "Siate responsabili, non è un liberi tutti"

Coronavirus, fase 2: le nuove regole per viaggiare sugli autobus Tper

Covid-19 e anziani, la psicologa spiega a chi si prende cura di loro come gestire la quarantena

Coronavirus, presidio dei rider: "Non siamo eroi, siamo lavoratori"

Coronavirus, fase due per estetisti e parrucchieri: accordo in Regione su misure anti-contagio

Coronavirus, fase 2: mascherine e posti "a scacchiera", cosa cambia sui treni e nelle stazioni

Coronavirus: infezione dopo il trapianto, morto Adriano Rinaldi, storico 'padre' dei pub bolognesi

Scuola, l'assessora fa il punto su riaperture, maturità e centri estivi: "Il tema divide, ma la salute resta al primo posto"

Coronavirus e fase 2, Bonaccini frena su visite ad amici: "È un po' azzardato"

Fase 2 e mobilità. Bici e piste di emergenza, Merola: "Forte alternativa all'auto privata"


Ecco il testo completo del nuovo DPCM 26 aprile 2020

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento