Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, dalla Regione due milioni ai Comuni per lo smart working

Le risorse supporteranno gli Enti locali nel consolidamento dello smart working, realizzando iniziative di carattere formativo per dipendenti e dirigenti. Saranno destinati anche all'acquisto di strumenti tecnologici

La Giunta della Regione Emilia-Romagna ha approvato un bando che mette a disposizione 2 milioni di euro per gli Enti locali: Comuni, Unioni, Province e Città Metropolitana.

L'intento è accelerare il processo di adozione dello smart working durante l’emergenza coronavirus, per contribuire a garantire la continuità dei servizi e ridurre la mobilità dei dipendenti, ma anche consolidare questo strumento organizzativo per il futuro. 

"Nell'immediato, questo bando vuole dare alle amministrazioni locali uno strumento che consenta di operare al servizio dei cittadini in tempi di distanziamento sociale", ha detto Paola Salomoni, assessora all’Agenda Digitale. In realtà si tratta di un significativo investimento per consentire agli enti di utilizzare il lavoro agile anche in futuro, nella loro normale operatività".

Per l’assessore al Bilancio Paolo Calvano "il Covid ha obbligato le Pubbliche amministrazioni a cambiare le proprie modalità di lavoro. Questo cambiamento avvenuto in emergenza, modificherà anche il futuro della Pubblica amministrazione e perciò la Regione ha deciso, con questa importante misura, di accompagnare gli Enti locali in questa transizione. Un’iniziativa che guarda al futuro, nell’interesse di lavoratori e cittadini".

Come funziona

L’apertura del bando è fissata per domani venerdì 3 aprile, alle ore 9.30. La possibilità di presentare domande di contributo sarà possibile fino a esaurimento risorse, non oltre il 31/7/2020. Cliccando su questo link – scrive la Regione – da domattina si potranno vedere il bando e la piattaforma per l'nvio telematico della domanda.

Le risorse previste nel bando supporteranno gli Enti nell’adottare un efficace piano di avvio e consolidamento dello smart working, realizzarndo iniziative di carattere formativo per dipendenti e dirigenti. La misura consentirà inoltre di reperire tecnologie evolute per supportare questo processo di trasformazione digitale e organizzativa della Pubblica amministrazione. 

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Malati di tumore, il Covid non ferma Ant: "Aumento di richieste, noi alleggeriamo la sanità pubblica" 

Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 1° aprile: 713 nuovi contagi, altri 88 morti

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 1° aprile: i dati comune per comune

Coronavirus, ecco i buoni spesa del Comune: da 150 e 600 euro, si richiedono dal 2 aprile

Coronavirus, nel reparto di terapia intensiva del Sant'Orsola: "L'emergenza continua" | VIDEO

Coronavirus, bimbo nato da mamma positiva. Intervista al neonatologo Fabrizio Sandri

Coronavirus, studio all'Alma mater: "La luce in fondo al tunnel forse dopo Pasqua"

VIDEO | Cure casa per casa: "Il piano funziona, se avete febbre aspettateci" 

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dalla Regione due milioni ai Comuni per lo smart working

BolognaToday è in caricamento