Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Coronavirus, Lega e Fdi: "Case di riposo allo sbando in Emilia-Romagna"

L'accusa dei consiglieri del Carroccio e del partito di Giorgia Meloni

Lega e Fratelli d'Italia tornano all'attacco sulle case di riposo in Emilia-Romagna. "La Regione spieghi perché la situazione all'interno delle case di riposo del territorio emiliano-romagnolo sia 'scappata di mano' e i numeri del contagio, così come dei decessi, siano così devastanti", chiedono i consiglieri leghisti in una interrogazione presentata da Michele Facci.

I leghisti citano lo studio Iss che quantifica in 352 le persone decedute tra l'inizio di febbraio e il 6 aprile nelle residenze per anziani della regione, "dei quali ben il 50% (176) ha manifestato la presenza del Covid-19 e sintomi simil-influenzali". L'emergenza sanitaria conseguente alla diffusione del Covid 19, scrivono i consiglieri del Caroccio, "ha messo a nudo le criticità del nostro sistema sanitario, oltre all'inefficacia delle varie procedure adottate (il numero degli operatori sanitari contagiati, così come di quelli purtroppo deceduti, ha assunto livelli drammatici), ed ha esposto proprio gli anziani degenti presso le strutture assistite ai rischi maggiori di contagio e di mortalità, a dimostrazione dell'estrema vulnerabilità delle predette strutture, dal punto di vista della sicurezza sanitaria, della qualità dell'assistenza e dei controlli da parte dei soggetti a ciò preposti". Le stesse organizzazioni sindacali, ricorda la Lega, "hanno recentemente denunciato la drammaticità della situazione, per la mancanza di misure preventive (la mancanza di piani di emergenza regionali; la diffusa mancanza di dispositivi di protezione individuali; l'erronea politica di controllo sanitario attraverso i tamponi su ospiti e operatori), ed un'evidente negligenza in relazione ad alcuni casi di avvenuto contagio e conseguente decesso".

Le stesse cifre cita Michele Barcaiuolo di Fratelli d'Italia, che sottolinea in una sua interrogazione come "nelle case di riposo e nelle residenze sanitarie assistite (Rsa) della regione continuino i decessi di ospiti anziani" e che "dai dati aggiornati al 6 aprile forniti dall'Istituto Superiore di Sanità, l'Emilia-Romagna risulta essere al terzo posto per numero di contagi e decessi all'interno delle strutture per anziani". (Dire)

Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 8 aprile: altri 54 decessi. "Cordoglio per morte operatrice di una residenza anziani, aveva 36 anni"

Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 8 aprile: i dati comune per comune

Le misure dalla Regione a sostegno di famiglie, imprese, studenti e lavoratori. Investimenti per 320 mln

Mascherine gratis ai cittadini, c'è chi parte con la consegna porta a porta

Coronavirus, il Comune di Bologna eroga i primi buoni spesa, ecco dove si possono utilizzare

Coronavirus, 320 milioni per l'emergenza: "Bonus di 1000 euro a tutti i sanitari"

Coronavirus, a Bologna e provincia più controlli per Pasqua: "Anche con elicotteri"

Coronavirus, dalla Regione bando per medici e infermieri all'estero

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Lega e Fdi: "Case di riposo allo sbando in Emilia-Romagna"

BolognaToday è in caricamento